Se vado a vivere in Spagna, devo inscrivermi all’AIRE?

0
822

La risposta è SI! Innanzitutto, sapere cosa è l’AIRE? Significa Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero. Tutti coloro che vivono all’estero per più di 12 mesi devono obbligatoriamente iscriversi all’AIRE.

Dato che su internet o su Facebook esistono molte informazioni sbagliate in merito, dovete visitare solo i siti ufficiali per avere informazioni certe, in questo caso noi abbiamo consultato il sito internet della Farnesina, ovvero il nostro Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Questo è il link diretto dove potete leggere tutto quello che dovete sapere se avete trasferito la vostra residenza in Spagna per oltre un anno. Riassumendo (citiamo dal sito della Farnesina):

Devono iscriversi all’A.I.R.E.:

  • i cittadini che trasferiscono la propria residenza all’estero per periodi superiori a 12 mesi;
  • quelli che già vi risiedono, sia perché nati all’estero che per successivo acquisto della cittadinanza italiana a qualsiasi titolo.

Non devono iscriversi all’A.I.R.E.:

  • le persone che si recano all’estero per un periodo di tempo inferiore ad un anno;
  • i lavoratori stagionali;
  • i dipendenti di ruolo dello Stato in servizio all’estero, che siano notificati ai sensi delle Convenzioni di Vienna sulle relazioni diplomatiche e sulle relazioni consolari rispettivamente del 1961 e del 1963;
  • i militari italiani in servizio presso gli uffici e le strutture della NATO dislocate all’estero.

In un prossimo articolo vi spiegheremo quali sono i moduli necessari e come fare per iscriversi all’AIRE!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here