Scopriamo insieme Siviglia, cuore dell’Andalusia

0
385

La bellezza del paesaggio circostante e l’ampia offerta turistica fanno di Siviglia una delle mete di maggior richiamo: vero crogiolo di culture, i paesini dei dintorni si possono paragonare ai pezzi del mosaico che configura la storia del popolo tartesso, iberico, arabo e cristiano.

Territori affascinanti, accarezzati dal sole, costituiscono lo scenario perfetto per godere della natura, praticare lo sport, comporre poesie e ascoltare flamenco, rievocando la storia passata davanti a succulenti piatti tipici.

Ubicata nella parte sudoccidentale della Penisola Iberica, la provincia di Siviglia ha un’estensione di 14.001 km2. la maggiore della regione Andalusia- includendo 105 municipi; la popolazione del capoluogo supera il milione e settecentomila abitanti.

Possiede un ricco patrimonio naturale e culturale: circa il 14% è considerato spazio naturale protetto; annovera 14 complessi storici con oltre 300 monumenti; mantiene viva la tradizione artigiana, insieme alle feste e consuetudini popolari.

Negli ultimi anni Siviglia ha assistito a diversi cambiamenti, risultato dello sforzo di una società dinamica e moderna, dove la qualità dei servizi prestati e il progresso tecnologico hanno influito sino al punto da trasformarla in un prodotto turistico di prim’ordine nel sud d’Europa.

Siviglia occupa la fertile pianura e i campi coltivati intorno al fiume Guadalquivir, le cui rive s’estendono fino al “Aljarafe”, la Maremma di Doñana, la Sierra Nord, la Sierra Sud.

Il clima è mediterraneo; la temperatura media annuale oscilla tra i 18 e i 20º C, con un gran numero di ore di sole (circa 3000). L’inverno è mite, come la primavera e l’autunno; l’estate piuttosto calda e asciutta. Le precipitazioni si concentrano nel periodo che va dall’inizio dell’autunno all’inizio della primavera.

Clicca e scarica la guida completa di Siviglia in Italiano in formato PDF!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here